Completati con successo i controlli non distruttivi su una girante Francis

Hydroalp ha completato con successo i test non distruttivi su una girante Francis destinata ad una centrale idroelettrica in provincia di Frosinone, Lazio.

I test non distruttivi (NDT) sulle giranti Francis, che sono componenti cruciali delle turbine idrauliche, sono fondamentali per garantirne l’integrità strutturale e le funzionalità, e contribuiscono a mantenere elevati gli standard di produzione di energia idroelettrica.

Questi test servono a identificare difetti come crepe, corrosione, inclusioni e altre discontinuità che potrebbero compromettere le prestazioni della girante.

  • La magnetometria consente il rilievo di materiali metallici incorporati in materiali non ferromagnetici (come murature o calcestruzzo). Questo metodo si basa sull’induzione magnetica, dove un campo magnetico viene utilizzato per indurre una risposta magnetica nel materiale metallico.
  • Il Liquid Penetrant Testing (controllo con liquidi penetranti) è un metodo semplice ed efficace per individuare i difetti superficiali. Un liquido penetrante viene applicato sulla superficie della girante e penetra nelle crepe. Dopo un periodo di attesa, il liquido in eccesso viene rimosso e viene applicato uno “sviluppatore” che rende visibili le discontinuità sotto illuminazione adeguata (come, ad esempio, luce UV).

Questi test consentono un’ispezione approfondita, e aiutano a garantire che le turbine o le giranti non abbiano difetti superficiali che potrebbero influenzarne le prestazioni, consentendo così a Hydroalp di fornire soluzioni di alta qualità e ad alte prestazioni.

Seguiteci su LinkedIn per rimanere aggiornati sui nostri progetti!

Archivi